Dentro di me. Ecco la prima raccolta di versi del nostro Poeta, Simone. Emozioni contrastanti di chi, alla ricerca, si sente un po’ straniero in questo mondo, ma non avulso ai movimenti che di questa estraneità sono i testimoni.

Leggile, una o tutte insieme, lasciati interpellare, pensa, ascolta le sue parole e ciò che esse suscitano in te. Possono farti da specchio. La profondità non è necessariamente aulica, né la filosofia dev’essere teoria: tutto parla, a noi ascoltare.

CASINO

Casino, sì ho detto casino; 

forse non è la parola giusta,

ma quante cose non sono giuste, eppure ci sono.

Smorzo un pochettino la parola e aggiungo l’aggettivo calmo. 

Casino calmo è:

questo momento,

la tua saggezza, 

il divenire delle cose,

forse l’inizio di una crisi?